DL COVID: CONGEDI PARENTALI, BABY SITTER E SMART WORKING CON SCUOLE CHIUSE

DL COVID: CONGEDI PARENTALI, BABY SITTER E SMART WORKING CON SCUOLE CHIUSE

Stanziati 290 milioni di euro per far fronte alle difficoltà delle famiglie, in seguito alle nuove misure restrittive che si rendono necessarie per contrastare la diffusione del Covid-19.
Il decreto prevede fino al 30 giugno 2021 in caso di sospensione delle attività scolastiche, di infezione o quarantena dei figli:
- Bonus baby sitter: un voucher che può arrivare fino a 100 euro a settimana previsto per alcune categorie di lavoratori con figli che, a causa delle nuove restrizioni, si ritrovano in dad o sono in quarantena. ll bonus viene riconosciuto ai lavoratori autonomi, agli operatori sanitari, ai medici e alle forze dell’ordine.
- Il congedo parentale, il Dl prevede la possibilità dello smart working per chi ha i figli in didattica a distanza oppure, laddove non sia possibile, indennità pari al 50% dello stipendio con un congedo che coprirà tutto il periodo di dad o di quarantena dei figli under 14. Il lavoratore dipendente genitore di un figlio convivente potrà richiedere il lavoro agile solo se non lo ha già richiesto l’altro genitore

Categorie: Lavoro